Menu
scarpettearrampicata.it Senza categoria Il preventivo di un prestito: cosa c’è da valutare prima di chiedere un prestito online

Il preventivo di un prestito: cosa c’è da valutare prima di chiedere un prestito online



Il preventivo è un elemento di vitale importanza all’interno di una trattativa per ottenere un prestito bancario. E’ infatti utile per poter avere una rapida proiezione della spesa che si dovrà affrontare. Il preventivo è solitamente utilizzato da tutti i più importanti istituti bancari, soprattutto quando è coinvolta una grande operazione di prestito finanziario. 

Il preventivo è uno strumento molto diffuso, e può aiutare i meno esperti in fatti di prestiti a farsi un’idea precisa e dettagliata della spesa che andranno ad affrontare qualora volessero contrarre una determinata tipologia di finanziamento piuttosto che un’altra.

Non è infatti facile, le prime volte, saper valutare la migliore tipologia di prestito da adottare, anche se si è a conoscenza delle proprie finanze e se si è seguito e guidati nella valutazione dal proprio commercialista, da un amico esperto in materia oppure da un consulente interno all’istituto bancario. In questo senso, quindi, un preventivo può senz’altro essere determinate e permette di fare chiarezza su tutta l’operazione. I meno esperti infatti di cifre potranno quindi godere di una lista dettagliata delle spese collegate ad ogni passaggio e ad ogni operazione del prestito. Il preventivo, inoltre, può calcolare al meglio le spese variabili annesse organicamente al finanziamento.

Spese come le spese accessorie, che si completano di tutti i servizi di consulenza e dei servizi gestionali interni alla banca per il cliente, ma anche dell’eventuale metodo di pagamento e di intermediari all’operazione.

E’ inoltre da valutare la percentuale del TAEG e quindi gli interessi che cadranno sul prestito e che modificheranno la cifra finale.

Il preventivo è particolarmente adatto se non d’obbligo per chi si accinge a contrarre un prestito per la prima volta, o per chi non è totalmente sicuro o in controllo dell’operazione che sta imbastendo. Un buon istituto bancario, infine, si giudica proprio dalla qualità del preventivo che propone: più dettagliato e chiaro sarà, infatti, maggiore fiducia di potrà riporre in quella data banca e in quella trattativa. 

 

Per confutare ogni dubbio e poter godere della dovuta chiarezza in fase di trattativa, il prestito bancario con preventivo annesso è la soluzione più corretta da intraprendere. Per maggiori informazioni visitare il seguente articolo sui preventivi dei prestiti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *