Un portale dedicato alle scarpette da arrampicata (58 modelli)

Katana Laces

katana laces

Versione con chiusura a lacci del celebre modello Katana di cui riprende l'eccezionale polivalenza d'uso ed a cui aggiunge soluzioni tecniche in grado di offrire performances ancora più elevate. Adotta il sistema brevettato P3 System che permette alla scarpetta di mantenere inalterata la forma nel tempo anche dopo svariati utilizzi. La costruzione innovativa è stata ottenuta posizionando la fodera tra la pelle ed i bordi in gomma, soluzione che consente di unire i vantaggi strutturali di una scarpetta foderata a quelli di traspirazione e precisione nella calzata di una scarpetta senza fodera. La linguella è in tessuto morbido e traspirante, l'allacciatura permette un'ottimale regolazione dei volumi: il tutto per la massima precisione della calzata. La suola è in mescola Vibram XS Edge ad alta indeformabilità e resistenza che permette di scaricare il massimo del carico sugli appoggi più piccoli. Questo, unito al sistema P3, permette a Katana Laces di mantenere invariata la forma e tutte le caratteristiche anche dopo molte ore di utilizzo. Il completamento perfetto della gamma climbing La Sportiva. (fonte: sito La Sportiva)

Produttore La Sportiva katana laces punta katana laces tallone
Forma neutra
Suola Vibram® XS Edge 4 mm
Peso (gr.) 470

Voto medio 8.6

05-11-2017 19:00:07   marlow
Voto: 9  (065.222.138.xxx)
Comprate e usate ieri in palestra.Rispetto alle Scarpa, di cui apprezzo la solidità, queste sono molto tecniche ed affidabili e consentono una tipologia di scalata a 360°, essendo solo limitate nei tetti, ma in strapiombo vanno bene. Sono sceso di 3 numeri e confido che si allarghino parecchio perché la pelle sembra essere veramente sottile, oltre che di qualità. Sono molto precise ed affidabili: tengono su micro-tacche e stanno piombate dove le metti senza però perdere di flessibilità.
26-10-2017 11:41:00   marco
(217.169.117.xxx)
si io ho risuolato suola intera con xs grip 2 ti dico che si ammoribiscono ancora di piu!! alla fine non so quanto ne vale la pena visto che la scarpa tenderà a cedere comunque.
19-09-2017 21:45:10   Matteo
(082.054.161.xxx)
Ciao a tutti, voi quando la risuolate che mescola mettete? sempre la edge? nessuno a provato a risuolare con la Grip 2?
13-12-2016 14:22:52   anonimo
Voto: 8  (062.018.098.xxx)
La scarpetta in sè è concepita bene. Possono essere scomode in palestra dato che hanno i lacci che le rendono lente da togliere. Non sono un amante delle scarpe troppo strette in genere prendo una taglia in meno ma queste cedono veramente tanto nel giro di pochi utilizzi quindi consoglio di prendere tre taglie in meno in modo tale che dopo un breve periodo di dolori si adattino al meglio al piede. Io le ho comprate due taglie sotto e le ho dovute cambiare perché dopo 4 utilizzi erano pantofole.
28-11-2016 14:50:01   Simone
Voto: 10  (079.047.181.xxx)
le migliori che abbia mai provato su microtacche e focaiette micidiali non mollano manco a pagarle. Su strapiombi un po troppo rigide ma fanno il loro lavoro in ogni caso. Dopo un anno usate in maniera discontinua, tra pantofole wildclimb e le stesse, per i dolori iniziali si sono allargate quel tanto che basta per non svenire dal dolore in punta, perfette. Da una taglia 45 ho preso un paio 42, se non si vuole soffrire troppo consiglio solo 2 numeri in meno.
27-10-2016 10:29:14   prof
(079.041.178.xxx)
@Nicola (13-09-2016 10:07:45) se ti stai approcciando ai gradi sesti prendi una scarpetta COMODA! le miura vanno bene per la pianta larga ma la domanda è: ti servono veramente? le katana sono meno "complicate". occhio alla taglia, la sportiva cede. ciao
13-09-2016 10:07:45   Nicola
(212.103.215.xxx)
Ciao a tutti, stavo valutando la mia prossima scarpa da arrampicata e non saprei se scegliere queste Kataca lacci o le Miura Vs, tenendo conto che ho una pianta abbastanza larga. Sto approciando ora i sesti gradi in falesia, cosa dite sia meglio?
18-03-2016 01:13:14   Marco
Voto: 10  (093.042.185.xxx)
Niente da dire su questa scarpa . E' il massimo , stra precisa su appigli ridicoli da sicurezza su microtacche come fossimo su un cornicione.puoi caricare l' impossibili
Per chi ha il piede a pianta larga sono una manna . io le avevo prese 2 numeri in meno e in meno di un anno non hanno mollato quasi niente (circa 40 uscite).

purtroppo per la forma del mio tallone (ho una malformazione) mi uccidevano e mi hanno sfasciato , perciò a malincuore ho dovuto cambiare modello !!!
18-10-2015 11:31:04   enrico
(079.021.213.xxx)
ti consiglio un cappuccio di lattice da infilare sulle dita dolenti
16-10-2015 17:14:45   piero
(079.036.045.xxx)
Salve sono giorni che cerco in rete la risposta al mio problema, ma non ho trovato praticamente nulla sull'argomento.
In questi giorni ho acquistato il primo paio di scarpette da arrampicata, nel provare i vari modelli ho dovuto scegliere il "meno peggio" in quanto i miei illici sono più lunghi degli alluci per questo avverto un forte dolore quando carico in particolare sull'unghia dell'illice e non c'è scarpa che tenga.
Qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema ?
Come lo avete risolto ?

leggi i commenti più vecchi >>>

lascia qui il tuo commento (tag HTML abilitati: <b>,<u>,<i>):

(max 500 caratteri, rimangono 471 caratteri)
voto alla scarpetta: 10  Nessun voto 
il tuo nome:
sei un essere umano? somma: quattordici più tre =


Attenzione: soltanto l'autore del commento è responsabile di quel che scrive! In ogni caso verrà memorizzato e parzialmente visualizzato l'ip di provenienza. Il webmaster si riserva la facoltà di eliminare commenti offensivi o non inerenti al sito. Ogni utente, pubblicando il proprio commento, accetta queste condizioni di pubblicazione e trattamento dati.

Voto medio: il voto medio della scarpetta viene calcolato giornalmente, quindi il voto espresso con il commento non è immediatamente visibile nella media.